domenica 1 maggio 2011

CRETA SPINALONGA Le case dei veneziani

Le case dei veneziani a Spinalonga sono state utilizzate dai Turchi, quando conquistarono l'isola.

Attualmente sono fatiscenti, ma è iniziato un progetto di recupero, visto che costituiscono una attrazione turistica.

A Spinalonga era insediata una importante guarnigione veneziana; quando Creta cadde in mano ai turchi nel 1669, Spinalonga fu uno dei tre forti che i veneziani poterono conservare per proteggere le rotte commerciali verso il Levante. La dominazione veneziana durò altri 46 anni fino al 1715, quando durante la guerra di Morea la Serenissima dovette distogliere le forze navali per proteggere la terraferma. L'isola fu poi trasformata in fortezza ottomana e successivamente in lazzaretto.




















Naturalmente non poteva mancare la chiesa.


La "chiesa dei veneziani" è ben conservata e viene utilizzata per i riti ortodossi.

Vedere anche:
 
CRETA - SPINALONGA

 
LA FORTEZZA E l'ASSEDIO dei TURCHI