lunedì 18 luglio 2011

SANTA SEVERA - Il castello e la spiaggia


Santa Severa è una frazione del comune di Santa Marinella. E' un piccolo paese balneare circa 50 km a nord di Roma.

Il simbolo del paese è il castello che fu costruito nel XIV secolo, incorporando la cosiddetta "torre saracena" del XII.

Il borgo medioevale e rinascimentale occupa un quarto dello spazio della fortezza romana. Apparteneva al Pio Istituto di Santo Spirito ed era una tenuta agricola.

Il paese di Santa Severa si è sviluppato negli anni Trenta, quando fu residenza estiva di numerosi gerarchi fascisti. Ancora oggi ha uno stile "anni Trenta" con villette unifamiliari e non è stato sfregiato dalle grandi costruzioni che si incontrano purtroppo sul litorale. Ci sono pochi alberghi e qualche ristorante.

Santa Severa è un luogo molto gradevole, ma nelle domeniche estive è invaso dai gitanti che riempiono ogni angolo di spiaggia. I parcheggi sono pieni di macchine; è molto comodo però andare con il treno; dalla stazione con una passeggiata di venti minuti si raggiunge la spiaggia.

















Vista dalla riserva di Macchiatonda






Il cortile interno nelle foto è il "Cortile della guardia".



Vengono proposte altre foto dell'interno.





La porta di ingresso al borgo.



Vedere anche: