sabato 16 aprile 2011

CRETA SPINALONGA


La dominazione veneziana sull'isola di Creta, si protrasse dal 1212  al 1669, quando cadde in mano ai Turchi. Spinalonga è una piccola isola, situata in posizione strategica all'imbocco del golfo di Mirabello, nella parte orientale di Creta, e serviva a controllare l'accesso all'isola. Nel 1579 i veneziani vi costruirono una imponente serie di fortificazioni, in modo da controllare il traffico marittimo, senza concedere possibilità di sbarco.

Le coste rocciose di Creta fanno dell'isola una specie di fortezza naturale. I punti di accesso erano protetti da formidabili fortificazioni. Il Ducato di Candia è stato dal 1212 al 1669 una colonia della Repubblica di Venezia, costituita sull'isola di Creta, chiamata dai Veneziani Candia.

A Spinalonga era insediata una importante guarnigione veneziana; quando Creta cadde in mano ai turchi nel 1669, Spinalonga fu uno dei tre forti che i veneziani poterono conservare per proteggere le rotte commerciali verso il Levante. La dominazione veneziana durò altri 46 anni fino al 1715, quando durante la guerra di Morea la Serenissima dovette distogliere le forze navali per proteggere la terraferma. L'isola fu poi trasformata in fortezza ottomana e successivamente in lazzaretto.























da Wikipedia Commons (foto di Guérin Nicolas)


da Wikipedia (foto di Deror Avi - licenza GNP)


da Wikipedia Commons (foto di Deror Avi - licenza GNP)





da Wikipedia Commons (foto di Deror Avi - licenza GNP)
















Foto Nasa


http://johncristiani.blogspot.com/2011/05/heraklion-interno-della-fortezza.html (NUOVO TITOLO: LA FORTEZZA E l'ASSEDIO dei TURCHI)